Categoria: Cucina tipica

pera vin brulè

Alla scoperta di giovani talenti della ristorazione locale

La valorizzazione della ristorazione locale, ma soprattutto la scoperta di giovani talenti, ha guidato il percorso gastronomico della Confraternita alla Trattoria Chiesetta del Muccion, quasi un percorso mistico al locale che il 26 settembre ha ospitato, oltre all’annuale assemblea, la cena che ha unito “la mistica alla mastica”.

Continue reading “Alla scoperta di giovani talenti della ristorazione locale”

agnello alpago

Alla scoperta dell’Alpago

Il 17 settembre 2017 si è svolta nel Comune di Alpago (BL) la nostra prima uscita della stagione 2017-2018. Alpago è un nuovo comune del Veneto, istituito il 23 febbraio 2016 con la fusione dei comuni contigui di Farra, Pieve e Puos. Si estende in una conca circondata dalle Prealpi Bellunesi, tra la valle del Piave e la Val Lapisina. La parte a sud ovest è occupata dalle verdi acque del Lago di Santa Croce, mentre quella a sud est dall’altopiano del Cansiglio.

Continue reading “Alla scoperta dell’Alpago”

asparagi e canova

Asparagi e Canova: un connubio perfetto

La meravigliosa bellezza delle sculture canoviane, l’intima visita alla sua casa di Possagno, il gusto dolce degli asparagi di Bassano DOP: questi gli ingredienti dell’uscita che lo scorso venerdì 19 maggio ci ha portati tra Possagno e Romano d’Ezzelino, alla scoperta dei tesori culturali e gastronomici tra trevigiano e vicentino.

Continue reading “Asparagi e Canova: un connubio perfetto”

fattoria ai capitani mais marano

Che territorio eccellente!

Lo scorso giovedì 23 febbraio la Confraternita della Buona Tavola si è riunita al ristorante “La Palazzina” da Beppino, a Giavenale di Schio, per una serata tutta dedicata ad alcune delle materie prime più interessanti del nostro territorio.

Ad animare la cena i relatori Marcello e Andrea Lora, della Fattoria ai Capitani di Ca’ Trenta di Schio, che alleva bovini da carne, e Marco Sartore, responsabile dell’omonima azienda agricola di Marano Vicentino e presidente del Consorzio di tutela del Mais Marano, varietà che viene coltivata esclusivamente nella Pedemontana vicentina, a dispetto delle innumerevoli contraffazioni che si trovano in commercio.

Continue reading “Che territorio eccellente!”

vendemmia in maremma

Vendemmia in Maremma per la prima Assemblea stagionale

Il 10 e 11 settembre 2016 si è svolta la nostra prima uscita della stagione 2016-2017 a Montescudaio, nella maremma Pisana. In buona compagnia e gustando – con il palato e con cuore – le sorprese di questa terra.

LA MAREMMA. Montescudaio, Guardistallo, Casale Marittimo, da San Guido in duplice filar fino a Bolgheri: sono alcuni dei suggestivi borghi tra le provincie di Pisa e Livorno che, ancora intatti nell’architettura medioevale e nelle usanze, stupiscono con scorci sulle lievi colline coperte di vigneti e ulivi.

Continue reading “Vendemmia in Maremma per la prima Assemblea stagionale”

amatriciana ricetta originale

Amatriciana, la ricetta originale | Una bontà solidale

In seguito al terremoto che ha colpito Amatrice e i borghi circostanti, sono fiorite le iniziative di ristoratori, locali e semplici appassionati di cucina che stanno raccogliendo fondi per i territori colpiti.

Lodevole l‘iniziativa di Slow Food, che con la campagna #unfuturoperamatrice ha invitato tutti i ristoratori del mondo ad inserire nei loro menù l’amatriciana e i clienti a sceglierla. Per ogni piatto di pasta venduto, un euro sarà donato dal ristoratore, uno, invece, dal cliente e il ricavato sarà direttamente versato al Comune di Amatrice.
La fondazione capitanata da Petrini, poi, ha invitato tutti ad acquistare prodotti del territorio amatriciano.

Come Confraternita della Buona Tavola siamo molto vicini ai terremotati. Abbiamo deciso così di diffondere la ricetta ufficiale dell’amatriciana, recuperata dal nostro presidente onorario Paolo Dall’Igna, invitando tutti gli associati, gli amici e i simpatizzanti a prepararla con le materie prime provenienti dai territori interessati dal sisma.

Continue reading “Amatriciana, la ricetta originale | Una bontà solidale”