fattoria ai capitani mais marano

Che territorio eccellente!

Lo scorso giovedì 23 febbraio la Confraternita della Buona Tavola si è riunita al ristorante “La Palazzina” da Beppino, a Giavenale di Schio, per una serata tutta dedicata ad alcune delle materie prime più interessanti del nostro territorio.

Ad animare la cena i relatori Marcello e Andrea Lora, della Fattoria ai Capitani di Ca’ Trenta di Schio, che alleva bovini da carne, e Marco Sartore, responsabile dell’omonima azienda agricola di Marano Vicentino e presidente del Consorzio di tutela del Mais Marano, varietà che viene coltivata esclusivamente nella Pedemontana vicentina, a dispetto delle innumerevoli contraffazioni che si trovano in commercio.

Continue reading “Che territorio eccellente!”

Ristoranti che passione, assegnati i premi e presentata l’edizione 2017

Lo scorso 21 novembre, nella meravigliosa cornice di Villa Valmarana, il network di “Ristoranti che Passione” ha presentato l’edizione 2017 della guida che, selezionando alcuni tra i migliori locali del territorio, consente agli appassionati del buon cibo e del buon vino di accedere ai menù proposti dai ristoranti aderenti con speciali scontistiche e offerte dedicate.

Continue reading “Ristoranti che passione, assegnati i premi e presentata l’edizione 2017”

vendemmia in maremma

Vendemmia in Maremma per la prima Assemblea stagionale

Il 10 e 11 settembre 2016 si è svolta la nostra prima uscita della stagione 2016-2017 a Montescudaio, nella maremma Pisana. In buona compagnia e gustando – con il palato e con cuore – le sorprese di questa terra.

LA MAREMMA. Montescudaio, Guardistallo, Casale Marittimo, da San Guido in duplice filar fino a Bolgheri: sono alcuni dei suggestivi borghi tra le provincie di Pisa e Livorno che, ancora intatti nell’architettura medioevale e nelle usanze, stupiscono con scorci sulle lievi colline coperte di vigneti e ulivi.

Continue reading “Vendemmia in Maremma per la prima Assemblea stagionale”

amatriciana ricetta originale

Amatriciana, la ricetta originale | Una bontà solidale

In seguito al terremoto che ha colpito Amatrice e i borghi circostanti, sono fiorite le iniziative di ristoratori, locali e semplici appassionati di cucina che stanno raccogliendo fondi per i territori colpiti.

Lodevole l‘iniziativa di Slow Food, che con la campagna #unfuturoperamatrice ha invitato tutti i ristoratori del mondo ad inserire nei loro menù l’amatriciana e i clienti a sceglierla. Per ogni piatto di pasta venduto, un euro sarà donato dal ristoratore, uno, invece, dal cliente e il ricavato sarà direttamente versato al Comune di Amatrice.
La fondazione capitanata da Petrini, poi, ha invitato tutti ad acquistare prodotti del territorio amatriciano.

Come Confraternita della Buona Tavola siamo molto vicini ai terremotati. Abbiamo deciso così di diffondere la ricetta ufficiale dell’amatriciana, recuperata dal nostro presidente onorario Paolo Dall’Igna, invitando tutti gli associati, gli amici e i simpatizzanti a prepararla con le materie prime provenienti dai territori interessati dal sisma.

Continue reading “Amatriciana, la ricetta originale | Una bontà solidale”

A tavola coi Dogi: la cucina dell’antica Repubblica veneziana

Un percorso tra i piatti e le ricette dell’antica Repubblica di Venezia: questo il cuore dell’ultimo appuntamento della Confraternita, che si è riunita – lo scorso 7 aprile – all’Agriturismo Collalto di Molvena.

Accompagnati dall’esplosivo chef Gianico Viero e dallo studioso Roberto Bruni che ha illustrato la storia delle varie preparazioni, i partecipanti hanno degustato le specialità che venivano servite nella Venezia del XIV – XV secolo. Sulla base delle suggestioni culinarie raccolte nell’ Itinerario nella Terraferma Veneta di Marin Sanudo, che oggi è stato riscoperto e che ci si augura possa diventare presto un vero e proprio percorso turistico, sono state portate in tavola prelibatezze dal sapore antico.

Continue reading “A tavola coi Dogi: la cucina dell’antica Repubblica veneziana”

sprecare il cibo

Sprecare il cibo è sprecare denaro

Si fa spesso un gran parlare dello spreco di cibo e della necessità di provi rimedio. Questo video, dedicato al “wasting food” in Irlanda, ci porta a riflettere facendo leva sul legame delle nostre società con il denaro, valore supremo e assoluto. E se, quando gettiamo i nostri avanzi, stessimo gettando moneta sonante? Non ci spiacerebbe vedere tutto quello spreco? Facciamoci una pensata, cliccando qui.

Formaggio

A lezione di formaggio!

Una serata davvero interessante quella dello scorso 3 dicembre. La Confraternita, ospite dell‘Enoiteca Pomo d’Oro di Romano d’Ezzelino (VI), ha potuto approfondire il mondo dei formaggi, accompagnata dall’esperto Maurizio Bertolo, sommelier AIS e assaggiatore ONAF, e dall’abile relatrice Letizia Bonamigo, assaggiatrice ONAF e fiduciaria Slow Food per la condotta di Bassano del Grappa.
La passione di Letizia per i latticini e per la loro lavorazione artigianale ha caratterizzato tutto il nostro appuntamento, durante il quale abbiamo scoperto non solo come si producono formaggi di qualità, ma pure come evitare le proposte più commerciali che, pur trovandosi sui banchi di molti supermercati e punti vendita, non vengono realizzate secondo criteri adeguati. Continue reading “A lezione di formaggio!”